Escursione in giornata
Classificazione CAI : E
Dislivello 800m circa s.l.m.
Punto di partenza: Passo di Zambla
Durata salita: 3 H circa

Giunti al Passo di Zambla si lascia l’auto nel piccolo parcheggio a lato della strada.
Si segue ora la strada privata a nord del parcheggio, prendendo la destra al primo bivio.

Si prosegue tenendo sempre la destra e arrivando fino al termine dello sterrato da cui dipartono due sentieri. Seguiamo sempre il sentiero 223.
Si prosegue a destra come indicato dal cartello posto in loco e guidati dai segnavia, con comodi tornanti in un bel bosco di faggi, si sbuca nei pascoli della Baita di Mezzo di Grem che in breve raggiungiamo.

In leggera salita si prosegue lungo la stradetta di servizio alla baita, fino a giungere velocemente al bivio col sentiero 239 che sale dalla località Plazza d’Oneta.
Si segue ora il sentiero che sale a sinistra per pascoli giungendo alla Baita Alta di Grem. Dalla baita si seguono a destra i segnavia che in circa mezz’ora ci conducono al piccolo ma grazioso Bivacco Mistri. Il sentiero 223 ora in comune col sentiero 263, giunge in circa 30′ alla Bocchetta di Grem, sita tra il Grem e la Cima Foppazzi. Ora si sale a sinistra verso l’ormai vicina e visibile croce del Grem, alla quale si giunge in circa 15 minuti.

La traccia qua sotto riporta una deviazione che non raggiunge la cima di grem. Questa traccia GPS verrà presto sostituita con quella corretta.

Scarica