Artifishal è un film che parla delle persone, dei fiumi e della lotta per garantire un futuro ai pesci selvaggi e all’ambiente che ne consente la sopravvivenza. Il film esplora la triste spirale del salmone selvaggio verso l’estinzione, le minacce poste dai vivai e dagli allevamenti ittici e la nostra continua perdita di fiducia nella natura.

“Abbiamo realizzato il film Artifishal per difendere i pesci selvaggi. Per aiutarti a comprendere la nostra posizione in relazione alla serie di problemi che ci impegniamo ad affrontare.”

Nutrirsi in modo consapevole

Scopri da dove proviene il pesce di cui ti nutri.
Fai domande, informati e mangia in modo intelligente.

  • Acquista il salmone selvaggio da industrie ittiche veramente sostenibili.
  • Mangia le esche.
    Torna alla base della catena alimentare e scegli pesci più piccoli.

  • Mangia bivalvi.
    Cozze, ostriche e vongole migliorano la qualità dell’acqua e forniscono l’habitat in cui vengono coltivati.

  • Non acquistare salmone dell’Atlantico.
    Questa specie viene allevata o pescata da ceppi selvaggi in pericolo.

  • Non mangiare super predatori che vivono nell’oceano aperto.
    Il pesce spada, il tonno rosso, la spigola cilena e altri pesci di grosse dimensioni in cima alla catena alimentare sono vulnerabili alla pesca eccessiva.

  • Non mangiare gamberi allevati nel sud-est asiatico.
    L’industria non regolamentata sta danneggiando ampie zone di habitat vitale vicino alla riva.