Arriva su Netflix la nuova serie realizzata dal documentarista, naturalista e ambasciatore del WWF David Attenborough. Tema portante: la biodiversità

La biodiversità è a rischio, la ricchezza della vita sulla Terra è in declino e non c’è più tempo da perdere.
Our Planet, il progetto del documentarista e naturalista Sir David Attenborough lanciato su Netflix il 5 aprile, parte proprio dalla consapevolezza di dover fare qualcosa affinché lo stato delle cose cambi. Secondo una ricerca del WWF solo il 49% degli intervistati in dieci Paesi del mondo pensa che l’equilibrio naturale della Terra sia un problema di cui occuparsi.

Il WWF chiede al pubblico di rimboccarsi le maniche e ai leader globali di difendere il pianeta lavorando insieme per un piano d’azione che sia efficace, un New Deal per la natura e le persone. Nonostante la mancanza di consapevolezza in materia, il sondaggio rivela anche che il 70% degli intervistati si sente personalmente responsabile della protezione della natura e della biodiversità. Il punto da cui partire per diffondere un messaggio di azione è proprio la serie Our Planet. Otto puntate realizzate da Netflix in collaborazione con il WWF e prodotte da Silverback Films.

L’obiettivo, manco a dirlo, è quello di smuovere le coscienze e prendere atto della biodiversità che cambia: i cambiamenti climatici, la deforestazione, l’inquinamento dei fiumi e dei mari, il continuo scarico di plastica che finisce nelle pance dei pesci che mangiamo. «Oggi siamo diventati la più grande minaccia per la salute della nostra casa, ma possiamo ancora affrontare le sfide e rimediare ai nostri guasti, se agiamo subito. In tutto il mondo le persone devono sapere qual è la posta in gioco, ecco perché ho sposato la causa Our Planet. L’Homo sapiens è una specie in grado di affrontare e risolvere problemi. Ce lo racconta la nostra stessa storia. Possiamo creare un mondo con aria e acqua pulite, disponibilità energetica e riserve di cibo sufficienti che ci sosterranno nel futuro», sono le parole di Sir David Attenborough, voce narrante della serie. Il sito OurPlanet.com permetterà, inoltre, ai visitatori di immergersi nelle sfide e nelle soluzioni più urgenti per difendere e ripristinare il nostro mondo naturale attraverso una vasta gamma di risorse educative per le scuole e le famiglie.

Articolo di Mario Manca, Vanity Fair.