Escursione in giornata
Classificazione CAI : EE
Dislivello 600m circa s.l.m.
Punto di partenza: Torre Paola
Durata salita: 1 H circa

Un bel trekking al Monte Circeo era quello che ci voleva per sgranchirsi le gambe dopo diverse ore di treno da Milano.

Dopo aver parcheggiato vicino a Torre Paola prendiamo subito il sentiero panoramico (sentiero 751) che ci condurrà nel bosco (751), parallelo alle pendici del monte.
Dopo poco bisognerà prendere la deviazione che sale a destra, segnalata da un cartello (sentiero 750).
Fin da subito la salita è ripida e in pochi minuti salirete nel bosco fino a raggiungere le prime grosse rocce da superare aiutandosi con le mani.

Dopo qualche minuto senza sbocchi, passeggiando nel bosco, uscirete sulla costa e inizierete a vedere un po’ di panorama. La vista è già spettacolare.
La salita che raggiunge il Picco d’Istria, sopra la Torre, è molto ripida e rocciosa. Da questo punto in poi le bacchette sono d’intralcio perché bisogna aiutarsi con le mani per arrampicarsi sulle rocce.

Si prosegue poi fino al picco camminando sulla cresta senza mai abbandonare il sentiero.
Per la discesa ho optato per la direttissima, che è il terzo ed ultimo sentiero per raggiungere il picco. Scende ripida e veloce, ma facile. Attenzione all’ultimo tratto.

Foto scattate con il cellulare.