Escursione in giornata
Classificazione CAI : E
Dislivello 920m circa s.l.m.
Punto di partenza: Frazione di Ogreda
Durata salita: 3 H circa

La meta di quest’escursione è il luogo più attrattivo della Val Cama: il laghetto di Cama o Lagh de Cama (1265 m), attorniato da un imponente anfiteatro naturale di maestose montagne.

Da Cama (350 m), in Mesolcina, passato il ponte dell’autostrada l’escursione prende avvio dalla frazione di Ogreda, dove vi è la possibilità di posteggio all’inizio del bosco.
Parcheggiata l’auto all’imbocco del sentiero ci si immerge in un fitto bosco di castagni e faggi secolari. Poco più di un’ora si raggiunge Provesc (800 m), dove la pendenza si fa molto più dolce.
Il percorso procede parallelo al fiume Rià de Val Cama raggiungendo la radura dell’Alp de Besarden (970 m). Proseguendo il panorama si allarga fino a sbucare improvvisamente nella suggestiva conca erbosa occupata al centro dal laghetto alpino, Lagh de Cama (1265 m), e chiusa dal grandioso anfiteatro delle pareti rocciose dei pizzi Martel e Campanile. Sulla riva sinistra del lago si trova l’Alp de Lagh.

Posto stupendo per il foliage. Trekking non particolarmente impegnativo a parte il primo tratto.